B.e.s.t.

PROGETTO B.E.S.T.

Affrontare il cambiamento non è mai facile, sia per far crescere la propria attività, sia per adattarsi agli standard odierniPer questo motivo ogni singola operazione dev’essere effettuata con una strategia mirata in grado di intervenire sull’equilibrio del sistema aziendale, puntando a divenire il migliore del proprio settore. 
Ecco perchè è nato il progetto B.E.S.T. che riunisce professionisti in grado di offrire consulenze manageriali a tutto tondo ai C.E.O. e proprietari di aziende,

PROFESSIONISTI E FACILITATORI

Jak B.E.S.T..png

Jacopo Bonaventura

  • Grey LinkedIn Icon

Sono un innovation manager e formatore, affianco e rilancio aziende di molteplici settori nell'ambito pubblicitario, digitale ed informatico. Utilizzo sempre statistiche e dati per creare una  strategia vincente per poi realizzarla con il media più appropriato. 

Luigi Gasparini

Luigi Gasparini

  • Grey LinkedIn Icon

Sono uno psicologo del lavoro, formatore e trainer aziendale. Agevolo l’apprendimento delle competenze comportamentali, manageriale e imprenditoriali per migliorare le relazioni professionali e aumentare la capacità di governare i cambiamenti.

Angelo Grasso

Angelo Grasso

  • Grey LinkedIn Icon

Da oltre vent'anni mi occupo di economia aziendale, in modo particolare di merger & acquisition e formazione aziendale.
Sono sempre a fianco degli 
imprenditori per dare supporto alle loro aziende in ambito finanziario.

Michele Nasato

Michele Nasato

  • Grey LinkedIn Icon

Sono un sound designer specialist.

Creo radio in store, musiche personalizzate, annunci, rubriche e spot sonori per i settori più disparati. 
Attraverso la sinergia sonora creo ambienti finalizzati all'aumento d'acquisto.

IL PROGETTO

BEST

Affrontare il cambiamento non è mai facile, sia per far crescere la propria attività, sia per adattarsi agli standard odierni

Per questo motivo ogni singola dev’essere effettuata con una strategia mirata in grado di intervenire sull’equilibrio del sistema aziendale.


Noi professionisti del progetto B.E.S.T. proveniamo da realtà professionali ed imprenditoriali maturate in anni di esperienza tra consulenze e formazione. Come consulenti ci siamo formati non solo dallo studio ma abbracciamo anche la competenza del “saper fare”, vivendo quotidianamente e toccando con mano l’ambiente di P.M.I. e di aziende multinazionali.

Questo ci ha permesso di creare il nostro metodo di lavoro attivo con un ottica incisiva verso l’ottimizzazione, lo sviluppo e il risultato concreto.


Il nostro intento è quindi quello di riunire esperti di diversi settori in modo da coprire sempre più ambiti, con l’obiettivo di soddisfare, in scala sempre maggiore, le esigenze dei clienti e proporci come guide attraverso il risultato atto a generare nuovo valore per l’azienda stessa. 

       Vantaggi per le aziende:

  • Miglioramento dei risultati

  • Miglioramento della credibilità aziendale

  • Miglioramento dell’immagine aziendale

  • Miglioramento dei processi

  • Aumento dei profitti

  • Aumento di possibilità verso nuovi mercati

 

       Vantaggi per i dipendenti

  • Aumento delle skills individuali

  • Aumento della qualità del lavoro prodotto

  • Aumento dei risultati in team

  • Aumento della qualità dell’ambiente di lavoro

STRATEGIA DELLA "VIA FERRATA"

Non c’è margine di miglioramento senza strategia, ecco perché il nostro team di lavoro ha sviluppato, grazie a nozioni ed esperienze acquisite direttamente sul campo, la strategia di B.E.S.T.

Il nostro metodo della "via ferrata" riprende il concetto dell'arrampicata su roccia attraverso il quale, utilizzando delle attrezzature specifiche, si facilita la salita in sicurezza di una parete.

Proprio come nell'arrampicata anche le aziende si propongono di scalare il mercato economico ecco perchè, con progetto B.E.S.T., abbiamo elaborato la strategia in cinque punti

1 - Mappatura

Conosci il territorio in cui ti dovrai muovere per studiare al meglio la strategia che ti porterà ai tuoi obiettivi

 

La Matrice dell’Innovazione Strategica è lo strumento appositamente progettato da Strategia Agile per conoscere ogni dettaglio capace di generare valore nell’azienda e condividerne una prospettiva comune.

 

2 – Identifica l’obiettivo

Definisci nel modo più preciso lo scenario ideale a cui stai ambendo

Puoi parlare per indici economici e fare riferimento a più generici Indicatori di Performance. Non dimenticare di parlare anche delle sensazioni che ti aspetti di vivere.

 

3 – Approccio attacco e difesa

 

Valuta la tua situazione attuale e definisci le tue priorità

Possono essere molteplici le situazioni e gli scenari che ti si presenteranno di fronte: potresti prendere la strada più breve ma ripida o la più lunga e pianeggiante. Identifica scenari di breve, medio e lungo periodo per sviluppare al meglio la strategia.

 

4 – Creazione della strategia e attuazione

Individua i punti precedenti e dai vita al tuo piano d'azione

Una volta identificati i precedenti aspetti è il momento di creare la strategia. Parti dall’obiettivo e trovando il giusto equilibrio, avrai di fronte a te la strada che poi dovrai percorrere.

5 – Esperienza

Mettendo in atto il tuo piano strategico porterai a casa performance ed esperienza

Ogni azione presuppone crescita e acquisizione d'esperienza che porta all'evoluzione. Ciò può avvenire sia nell’azienda che nel mercato in cui operi. Come un navigatore satellitare tieniti sempre pronto ricalcolare il percorso per essere sempre performante. I cambiamenti e gli imprevisti nel mercato sono sempre dietro l’angolo.